Come Realizzare Vasetti Smaltati ?>

Come Realizzare Vasetti Smaltati

In questa guida sarà illustrato la modalità ed il procedimento in cui convertire alcuni vasetti di vetro inutilizzati in eleganti vasetti da decorazione, che possono essere messi in casa o utilizzati come portagioie. E’ molto semplice ed economico e, non bisogna dedicare molto tempo a questo lavoro.

Per cominciare il vostro lavoro di decorazione dei vasetti, è necessario lavarli accuratamente con il detersivo e aspettare che si asciughino; in seguito sgrassateli con del cotone imbevuto di alcool per fare in modo che sia più facile applicare il colore e, quindi smaltarli. Potete decorarli con diversi motivi, uno di questi è denominato motivo a vetrata, perchè appunto riproduce le decorazioni delle antiche vetrate delle chiese.

Per realizzare il vaso a vetrata prendete la pasta di piombo color argento e disegnate a metà del vaso una fila di cerchietti a distanza regolare e, procedete facendo altre file di cerchietti in basso, vicino alla base del vasetto e in alto vicino al collo. Disegnate delle losanghe fra i cerchietti e fate asciugare per quaranta minuti, per poi dipingere, con i colori per il vetro che preferite, gli spazi tra i contorni. Ricordate che il tubo di pasta di piombo si tiene come una matita e, per essere più precisi potete prima fare delle prove su un foglio di carta per imparare a dosare la pressione delle dita.

Un altro motivo decorativo può essere quello orientale che, si ottiene dipingendo prima tutto il vasetto con un colore per il vetro che preferite. Fate asciugare e tracciate poi degli arabeschi a mano libera con la pasta di piombo color oro; infine aggiungete dei puntini sul bordo del vasetto tenendo il tubo in posizione verticale. Lasciate asciugare il tutto ed usate i vasetti a vostro piacimento. Fate molta attenzione alla pulizia dei pennelli quando avrete completato il lavoro, infatti vanno lavati con essenza di petrolio, altrimenti si rovineranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *