Come Montare un Cancello ?>

Come Montare un Cancello

Quando dobbiamo dividere delle sezioni di casa nostra, magari perchè non volgiamo farci passare il cane, oppure i nostri bambini piccoli, spesso si utilizzando dei cancelletti di ferro, poiché essi offrono anche una buona decorazione grazie alle parti prefinite che noi stessi possiamo scegliere. Se decidessi di costruirti da te un cancelletto, con questa guida potrai imparare l’assemblaggio e il montaggio.

Per prima cosa dovrai creare il telaio e, prima di terminarlo, punta le estremità degli elementi decorativi, che potrai trovare in tutti i negozi del caso, nella loro sede. Ora fai attenzione che restino perfettamente in piano. A questo punto, procedi alla saldatura definitiva degli angoli del telaio e poi salda anche gli elementi decorativi situati all’interno.

Dopo aver ben spianato le saldature con la smerigliatrice, salda un blocchetto, nell’angolo basso interno, e pratica i fori per ricevere il catenaccio di bloccaggio. Una volta eseguita questa fase, dovrai bloccare il catenaccio che è una piccola serratura al suo posto con viti in acciaio inox o zincate. Se è il caso, applica una chiusura centrale a scatto o con la maniglia.

A questo punto, per poter saldare i cardini al cancello e al profilato di sostegno, dovrai assemblare provvisoriamente questi due elementi fra loro. Una volta eseguita questa operazione, potrai fissare il profilato di supporto del cancello al muro utilizzando dei tasselli se la struttura è leggera.In altri casi, potrai murarlo con zanche.

A questo punto, passa ad inserire i cardini del cancello nelle parti maschio saldate al supporto. Quindi controlla attentamente la rotazione del cancello e la chiusura regolare del ferro morto. Una volta fatto, l’ultima operazione che dovrai compiere consiste nel dipingere il cancello con un buon prodotto antiruggine e applica, poi, sopra la pittura del colore da te desiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *