Coltivazione Palma da Datteri ?>

Coltivazione Palma da Datteri

Cari lettori, la Palma da Datteri, cioè la Phoenix canariensis, è originaria dell’Africa Settentrionale, dove viene piantata per produrre i saporiti datteri. Appartenente alla famiglia delle Palmae, si tratta di una palma che cresce nei parchi e nei giardini soprattutto al sud.

Il clima mediterraneo è il migliore per la sopravvivenza di questa specie. Cresce rigogliosa nelle zone costiere ma deve essere piantata dove può ricevere molto sole. Elegante e appariscente, è consigliabile piantare la palma a gruppi anche se ogni pianta deve essere distanziata da almeno 5 metri.

datteri

Considerando che arriverà a misurare fino a 20 metri di altezza tenete conto del suo valore ornamentale! La differenza tra questa e quella delle Canarie si ritrova nello stipite snello, sottile e alto, le foglie lunghe fino a 2 metri strette e di colore verde pallido.

La cosa positiva di tenere le palme da datteri nei giardini è che le fronde osno perenni e quindi anche durante la stagione invernale fanno la loro figura. In Primavera, poi, quando sbocciano i fiori sulle foglie nuove, l’effetto è triplicato.

Per maggiori dettagli consigliamo di leggere questa guida su come coltivare i datteri pubblicata su questo sito.

I frutti maturano in autunno ma da noi sono insipidi e per nulla paragonabili a quelli che vengono raccolti nei paesi caldi o tropicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *