Come Visitare l’Isola dei Pavoni ?>

Come Visitare l’Isola dei Pavoni

La romantica Pfaueninsel, ovvero l’Isola dei Pavoni, è un luogo incantevoli vicino Berlino, che sorge nel fiume Havel. Essa è uno delle mete migliori per evadere dalla città, pertanto se dopo un tour di monumenti vuoi rilassarti, questo è il luogo che fa per te.

L’isola nasce come risultato della romantica fantasia del re Federico Guglielmo II, che nel 1797, affidò all’architetto della corte Gottileb Brendel, l’incarico di costruire un palazzo dallo stile medievale, perfetto per trascorrervi piacevolmente il tempo in compagnia della sua amante, lontano dagli occhi indiscreti della corte.

Dedicate un pò di tempo al bellissimo parco, con i suoi alberi secolari e deliziosi sentieri. Fu progettato attorno al 1822 e in origine era il rifugio di molti animali domestici. Questi ultimi divennero i primi beniamini dello zoo di Berlino a Charlottemburg. Per fortuna, gli splendidi pavoni da cui l’isola prende il nome, ci sono ancora.

Tra gli edifici che avrete modo di ammirare, segnaliamo la Kavaliershaus e la latteria, la Meierei, rudere artificiale in stile gotico. Per raggiungere l’isola e godere di questo spettacolo della natura, dovrete prendere la metropolitana fino a Wannsee e poi proseguire con l’autobus n°216, che passa circa ogni 50 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *