Come Sostituire le Finestre ?>

Come Sostituire le Finestre

La sostituzione delle finestre è un’operazione, naturalmente non è tipica del fai da te, ma che, con le dovute nozioni, può essere eseguita facilmente, la sostituzione implica anche che le finestre già esistenti vengano rimosse. Ecco con pochi e semplici passaggi come sostituire le finestre.

Occorrente
Filo a piombo
Livella
Cunei
Taglierino
Schiuma di poliuretano espanso
Silicone

finestra

La prima cosa che bisogna fare è togliere dalle cerniere il vetro, sollevandolo e poi il telaio fisso, che è attaccato al controtelaio tramite viti e il telaio mobile, cioè la finestra, il controtelaio, cioè la parte vicina al muro, non viene mai tolta se non in fase di ristrutturazione capillare.

Ora, prendi le misure del vano e poi, con la livella a bolla d’aria e il filo a piombo, controlla se ci sono irregolarità: più ce ne sono, maggiore deve essere la tolleranza della nuova finestra. Posiziona e fissa nel vano il telaio fisso, aiutandoti con cunei da mettere tra il telaio e il controtelaio.

A questo punto sigilla il telaio con della schiuma di poliuretano espanso, che poi dovrai lasciare asciugare, con delle viti, fissa il telaio al controtelaio, elimina con un taglierino la schiuma in più e finisci all’esterno con il silicone. Infine, unisci il telaio mobile a quello fisso tramite le cerniere; per evitare che ci sia poi irregolarità, mentre tutto asciuga, tieni finestra e ante completamente chiuse con la maniglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *