Come Ricostruire il Bordo della Porta a Specchiera ?>

Come Ricostruire il Bordo della Porta a Specchiera

Le porte a specchiera, anche se belle e eleganti, sono molto fragili, specie nelle parti di incernieratura. Ciò danneggia tutta la struttura della porta, e per evitare che si debba sostituire completamente, è bene che interveniate subito. Procedere è abbastanza semplice, seguite bene i passi della guida e non avrete problemi.

Se il montante incernierato è fessurato, il legno potrebbe aver ceduto in prossimità delle viti ed essersi rotto fino alla parte frontale della porta. Se puoi riposizionare il legno, fissalo con una morsa e esegui la riparazione semplicemente passando della colla apposita adatta per il legno. Copri la parte con un foglio di politene e inserisci dei blocchi di legno sotto le teste delle morse, in modo da distribuire le forze su tutta l’ area danneggiata.

Potrebbe essere necessario incollare degli spinotti di legno nei vecchi fori delle viti, in modo da poter rimontare la porta. Prima di riverniciare, passa l’ area della riparazione con una pialla e chiudi i buchi con uno stucco per legno. Se vedi che la fessura risulta difficile da riparare, sostituisci la parte danneggiata con una nuova. Asporta il legno con uno scalpello, formando uno scavo regolare.

Dovrai tagliare le estremità con una angolazione pari a 45 gradi. Dai la forma un pezzo di legno in modo che si incastri nell’ incavo, ma lascialo più grande in larghezza e in spessore. Incolla il legno nuovo nella giusta posizione e, una volta asciugata bene la colla, piallalo a filo della porta. Ricava quindi gli alloggiamenti per le cerniere. Non ti resta che rimontare la porta e inserire i bulloni sui montanti e sul telaio, in modo eda evitare il ripetersi del problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *