Come Realizzare Targhette per Porte ?>

Come Realizzare Targhette per Porte

Questa guida vuole essere un’idea carina per personalizzare le stanze di casa, dotandole con targhette segna porta nella cameretta dei ragazzi. Questa targhetta è animata da un gruppo di pecorelle che si rincorrono. L’intaglio della mascherina è abbastanza complesso perché il disegno è piuttosto piccolo, quindi devi fare attenzione a non strappare quelle parti sottili di carta che ne delimitano i contorni.

Puoi stampare inizialmente con la stampante del computer, diverse pecorelle; ma siccome il decoro è molto piccolo, sarà sufficiente che tu ne tagli una e posizionala più volte nella targhetta per ottenere l’effetto desiderato. Adesso devi passare uno strato di colore bianco su tutta la superficie della tavoletta per renderla omogenea. Se vuoi esistono in commercio dei prodotti specifici che servono ad antichizzare i fondi. Regalano al colore di base una crepatura (craquelé) naturale, facendo risaltare il colore più scuro dato in precedenza.

Adesso devi ritagliare con le forbici un ovale di carta leggermente più piccolo della tavoletta, dandogli un effetto “nuvola”. Dopo avergli applicato la colla spray, posizionalo al centro e con il colore azzurro tampona tutto il bordo. Il passo successivo che devi compiere è quello di posizionare la scritta. Devi realizzarla prima dei decori perché è l’elemento più grande, quello che cioè determina tutto lo spazio e in base al quale vanno collocati anche gli altri elementi.

Procedi quindi tamponando tutta la scritta con l’azzurro molto tenue mischiato al bianco. Successivamente, con un pennello sottile e con un colore più scuro, crea dei rifili sui lati esterni, al fine di dare alla scritta un effetto tridimensionale. Devi ripetere la stessa operazione con del colore bianco sul lato opposto. Procedi a rimuovere la mascherina solo quando sei certa che i colori siano asciutti.

Posiziona ora la mascherina della pecora più grande e con una spugna pulita, intingi un po’ di colore azzurro e comincia a tamponare il corpo. Ti puoi aiutare mettendo una strisciolina di carta a coprire le parti che non si vogliono colorare. Per dare un effetto “sfumato” al decoro, puoi giocare con il chiaro-scuro insistendo di più sui contorni esterni del disegno e meno sul centro. Procedi così per tutto il resto del decoro, posizionando più volte la mascherina con la pecorella più piccola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *