Come Preparare Involtini di Scarola al Pecorino ?>

Come Preparare Involtini di Scarola al Pecorino

Degli appetitosi stuzzichini adatti anche a quelle persone che vogliono mantenere la linea. Un piatto facile da preparare ed anche molto carino da presentare, per la sistemazione degli involtini a forma di pacchettini. Sono veramente buonissimi, provateli.

Occorrente
300 g di scarola,
100 g di pecorino fresco,
1 spicchio di aglio,
3 acciughe sotto sale,
30 g di capperi,
100 g di olive nere,
1 porro,
6 cucchiai di olio extravergine di oliva,
Sale e pepe.

Lava ed asciuga la scarola, stacca 8 grandi foglie e sbollentale per 5 minuti in acqua salata. Scolale e falle asciugare adagiate su un piatto. Sciacqua e pulisci le acciughe eliminando anche le lische, quindi tagliale a pezzetti; sciacqua i capperi per eliminare totalmente il sale di conservazione.

Sciacqua anche le olive e snocciolale. Trita l’aglio e fallo imbiondire con metà oli, aggiungi il pangrattato e mescola per farlo insaporire a fuoco vivace. Unisci i capperi, le olive e le acciughe, e falle cuocere per altri 5 minuti. A fuoco spento, pepa ed amalgama con il pecorino tagliato a scagliette.

Stendi le foglie di scarola, sistema al centro di ognuna del composto preparato e ripiegale per non fare uscire il ripieno. Sbollenta qualche foglia di porro, tagliale a strisce e usale per legare i fagottini. Sistema gli involtini in una teglia, velate con il restante olio e cuoci per 15 minuti in forno a 200 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *