Coltivazione Gelsomino delle Azzorre ?>

Coltivazione Gelsomino delle Azzorre

Il gelsomino delle Azzorre è una delle migliori specie di Gelsomino da fiore. Si tratta di un arbusto sarnentoso a foglie coriacee e persistenti di grande effetto decorativo.

Questa specie di gelsomino è un a piante rampicante con ramificazioni che raggiungo i cinque metri di lunghezza. Composte da foglioline  di un bel verde brillante, i fiori sono bianchi con un bel profumo intenso. Il consiglio è quello di impiegare questa pianta per colonne, spalliere, pergolati o muri, pur crescendo benissimo anche in vasi.

Il periodo di fioritura va da giugno a novembre, ma ha difficoltà nel restare fiorito nei periodi autunnali se il clima non è ideale. Predilige le zone a clima clado o temperato caldo con inverni miti e una esposizione a pieno sole o a mezzo sole. Si tratta di una pianta rustica (per lo meno le specie Jasminum nudiflorum e il Jasminum officinalis) che si moltiplica per talee semilegnose da interrare nei mesi estivi o per margotta.

Il trapianto va fatto all’inizio della stagione primaverile con zolla di terra, ricordando di distanziare le piante di circa 1-3 metri a seconda dello spazio che avete a disposizione.

Altre specie di gelsomini a fiori bianchi, ma meno rustici sono il JAsminum grandiflorum (Gelsomino di Spagna), il JAsminum polyanthum e il Jasminum sambac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *